Buenos Aires horror tour

28 05 2010

Un libro, una canzone. E un viaggio. Nel Cile di Pinochet per mantenere una promessa fatta ad un’amica. Nell’Argentina delle nonne e delle madri di Playa de Mayo, sulle tracce dei desaparecidos. I commenti sono superflui, bisogna leggere, basta ascoltare.

“Giurami che quando ti diranno che sarò morta, andrai a Santiago, davanti alla Moneda, e suonerai a tutto volume Fango di Ricky Gianco”.

Non avevo chiesto spiegazioni: l’ultimo desiderio degli esiliati mescola sogno, nostalgia, rimpianto e un pizzico di disperata follia. Mi ero limitato a baciarle solennemente la mano. Lei era bella. A Parigi ogni volta che la vedevo esclamavo a gran voce. “Ecco le più belle tette della rivoluzione mondiale”…

La vidi ancora. Ogni tanto tornava in Europa a raschiare il fondo della nostra generazione… L’ultima volta mi aveva guardato senza sorridere: “Verrai?”. Avevo scosso la testa. “Ora vivo in un’isola con una donna uscita dritta dritta da una tempesta di maestrale e non ho più voglia di morire con un altro nome”.

“Ricordati la promessa”, aveva detto, baciandomi la fronte.

Fango era la sua canzone preferita. In particolare le piaceva la terza strofa:

Sopra il muro di Berlino se ne stette appollaiato

aspettando che passasse un editore di memorie

passò invece una ragazza con il mitra tra le braccia

lui le sparse del profumo sui capelli sulla faccia

 

Quando avevo ricevuto in Argentina il messaggio di El Chino, avevo capito che era morta. Non avevo voluto sapere quando, dove e come. Il perché lo conoscevo, e mi sarebbe bastato per tutta la vita. 

Massimo Carlotto – Le irregolari. Buenos Aires horror tour (Edizioni E/O)

Da leggere, assolutamente da leggere.

Massimo Carlotto, il sito ufficiale: http://www.massimocarlotto.it/
h.
Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: