Poesia per Pomigliano

28 06 2010

Addio compagni di lavoro e di lotta/ In tanti anni abbiamo imparato/ Che l’unità di classe è indispenzabile/ Dobbiamo sempre lottare contro i padroni/ Ma la fabrica comunque noi lamiamo/ La vogliamo più bella e come la casa/ Per 8 ore al giorno ci viviamo/ E nessuno può demolirla/ Anzi la vogliamo più bella/ Più accogliente più pulita/ E’ il luogo dove si passano/ I migliori anni della nostra/ VITA.

Raffaele Scali, operaio poeta della Fiat

 

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: