Parlavi di cose che non vedevano

8 08 2011

Prima di addormentarmi penso che di giornate come questa è fatta la vita. Punti che alla fine, se abbiamo avuto fortuna, sono congiunti da una linea. Ma penso anche che possono disgregarsi in un accumulo insensato di tempo passato, e che solo un costante, fermo, sforzo dà senso alle piccole unità di tempo in cui viviamo…
Christa Wolf

Siamo prossimi alla partenza. Anche quest’anno abbiamo deciso di andare in Grecia. “Stessa faccia, stessa razza” dice un detto popolare, ma con il tempo cambiano anche le affinità, oggi ne abbiamo altre in comune. Abbiamo il debito, abbiamo la crisi, abbiamo governi corrotti, la speculazione ci affonda. Siamo nelle mani del neo-fascismo diretto dalle banche e dalla finanza. Ci negano il futuro, ci hanno tolto la bellezza.

Si parte con l’amarezza dei giorni trascorsi, in cui, pure le ultime certezze paiono tramontate; in cui sembra che tutti, ma proprio tutti, si siano piegati ai desiderata del pensiero unico. Nessuna salvezza o sorpresa, diceva una canzone, the end. Eppure…
Resistere ! Resistere!! Resistere!!! È sempre più difficile, ma bisogna, è doveroso, necessario, giusto.

Per augurare a tutti buone vacanze una poesia di Ghiorgios Seferis, mi sembra riassuma lo spirito dei tempi.
Arrivederci a settembre.

Parlavi di cose che non vedevano

Parlavi di cose che non vedevano
e loro ridevano.

Ma tu rema sul fiume oscuro
controcorrente;
va’ per la via sconosciuta
alla cieca, ostinato,
e cerca parole radicate
come il nodoso ulivo –
lascia che ridano.
Desidera che dimori l’altro mondo
nella soffocante solitudine odierna
in questo presente smemorato –
lasciali pure.

Il vento marino e la rugiada dell’alba
esistono senza che alcuno li cerchi.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: